NEWS & EVENTI

NEGRI BOSSI A EQUIPLAST 2021

NOVA eT all-electric moulding machineNegri Bossi partecipa a Equiplast 2021 che si tiene a Barcellona -presso il centro Fira Barcelona – dal 14 al 17 settembre. L’evento sancisce la ripresa della stagione fieristica europea e Negri Bossi coglie l’occasione per ricevere visitatori e aggiornarli sulle ultime novità tecnologiche.

Negri Bossi è presente nella sua location storica con lo stand di 155 mq, situato nella HALL 3 livello 0 stand numero D31, ospitando una NOVA eT180-490 macchina All Electric.

La pressa a iniezione, adatta principalmente per i mercati del medicale, packaging e stampaggio tecnico, stampa un flacone iniettato e soffiato grazie allo stampo ad una cavità prodotto dalla società MOLMASA (Molmasa Industrial de Moldes s.l.) che ha sede in Spagna, a Montcada I Reicax, vicino a Barcellona.

Questa soluzione di stampaggio, denominato in.blow, è un nuovo metodo brevettato per produrre tramite soffiaggio bottiglie e flaconi in plastica di alta qualità direttamente dalla macchina ad iniezione.

La macchina esposta rientra nella gamma all electric, di cui Negri Bossi ha una grande esperienza tecnologica collaudata negli anni e rappresenta quindi uno dei modelli di punta dell’azienda. Il prodotto è disponibile a partire dai 50 tons e recentemente Negri Bossi ha sviluppato il modello fino a 450 tons con l’intenzione di ampliare ulteriormente il range, secondo le esigenze del mercato sempre più attento ai vantaggi che la pressa elettrica comporta.

Il controllo Multitouch TACTUM, user friendly di facile navigazione, completa la pressa e in unione con il Sistema brevettato di Tele-Assistenza AMICO.4.0., creato nel 1998 da NB che ad oggi conta migliaia di clienti utilizzatori, garantisce il supporto postvendita tramite connessione WAN, permettendo di gestire la produzione al meglio e l’interconnessione dei dati pressa ai vari sistemi informatici sempre più nell’ottica dell’Industry 4.0.

La pressa è, inoltre, equipaggiata con il Robot S7-L di Sytrama società del gruppo con sede a Vignate (MI). A completare l’equipaggiamento dell’automazione, c’è l’applicazione IML con la fornitura di etichette di LA PRENSA Etichette Italia, con sede a san Giuliano Milanese (Mi).

Antonio Rampone
Antonio Rampone

Per Negri Bossi, questa edizione di Equiplast, è anche un momento di saluti: Antonio Rampone, responsabile della filiale fino a giugno 2021, approfitta della sua presenza in fiera per salutare clienti e collaboratori spagnoli in vista della fine del suo percorso lavorativo pieno di soddisfazioni.

Anche tutto lo staff di Negri Bossi Spagna è pronto ad accogliere chiunque voglia toccare con mano la nuova tecnologia del marchio italiano che con le ultime sue creazioni va a ricoprire nuovi segmenti di mercato.

NEGRI BOSSI SIGLA IL CONTRATTO DI AGENCY AGREEMENT CON CS PLASTICS

 

CS Plastics facility

NEGRI BOSSI rinforza la sua presenza nel Benelux con la nomina di un nuovo agente con oltre 13 anni di esperienza sul mercato.

CS Plastics è un’azienda in crescita, fondata nel 2008 da Werner Vanderveken e Jurgen Lippens. In passato i due fondatori erano già colleghi nel settore delle macchine a iniezione.

CS Plastics fornisce soluzioni complete per le aziende di lavorazione della plastica. Il servizio segue tutte le fasi del processo, dalla fornitura di materiale plastico alle macchine iniezione con gli ausiliari necessari.

L’azienda puó fornire anche attrezzature speciali ad hoc, utilizzando la vasta esperienza che possiede nel settore.

CS Plastics ha sede a Lokeren (Belgio) e possiede uno stock completo di materiali, garantendo sempre una consegna celere ai propri clienti.

Una presenza capillare nel Benelux, una rete di vendita qualificata e un’elevata esperienza tecnica fanno di CS Plastics il partner ideale per la continua crescita di Negri Bossi in questo importante mercato.

Collaborazione ELLE.BI.ASSEMBLAGGI Srl e Negri Bossi per la produzione di custodie e ganci regolabili per mascherine.

 

pezzi stampati

Durante questo periodo di pandemia molte aziende del nostro settore hanno convertito parte della produzione e ideato progetti finalizzati al contenimento della diffusione del COVID-19.

In quest’ottica, l’azienda di stampaggio materie plastiche ed assemblaggio ELLE.BI.ASSEMBLAGGI Srl con sede a Genova ha stampato, grazie ad una macchina Negri Bossi di basso tonnellaggio (65 tons), custodie e ganci per mascherine.

L’azienda nata nel 1995 dall’idea imprenditoriale di Luca Postorino, ha un plant di 900 mq a Genova ed è specializzata in stampaggio di materie plastiche principalmente per i settori Edilizia e Nautica.

Il progetto, pensato per esigenze ospedaliere, è stato interamente ideato e finanziato da ELLE.BI.ASSEMBLAGGI Srl che ha, inoltre, distribuito gratuitamente alcuni pezzi stampati alle aziende ospedaliere della zona.

La produzione prevede lo stampaggio di una custodia porta-mascherina e il gancio che fa da supporto alla mascherina stessa. Tutto è pensato per dare un servizio igienico all’ utente; la scatoletta, infatti, oltre ad essere elegante e comoda, evita che la mascherina venga a contatto con superfici non perfettamente pulite.

Il gancetto di plastica invece, confezionato con la custodia porta mascherina, risulta essere confortevole ed evita che la mascherina sia tutto il giorno in appoggio sulle orecchie.

Nell’area di lavoro destinata al progetto, la produttività prevista a pieno regime è di 5000 pezzi al giorno.

Negri Bossi, oltre ad aver fornito la macchina ad iniezione, ha predisposto anche le periferiche per la pressa stessa (Impianto di deumidificazione del polimero, impianto di granulazione e quello di termoregolazione dello stampo).

Il nostro agente Negri Bossi di zona, il sig. Mauro De Pascali, rimasto colpito dal progetto, ha deciso di collaborare nella fase finale e nella sponsorizzazione.

Complastic Srl e Negri Bossi in collaborazione per produrre occhiali e protezioni facciali contro il COVID-19

 

Nel panorama italiano molte aziende stanno riconvertendo parte della produzione in dispositivi per affrontare l’emergenza,  continuando  a  sviluppare  progetti  per  la  collettività  che  possano  migliorare  situazioni  di convivenza con il Coronavirus. Negri Bossi che dal 9 Aprile 2020 utilizza due macchine a iniezione per la produzione di mascherine destinate alla collettività tramite l’aiuto della Protezione Civile lombarda per contrastare la diffusione del COVID‐19, la pandemia più grave di questo inizio secolo, sta lavorando in  collaborazione con un’altra realtà tutta italiana, l’azienda COMPLASTIC Srl. 

L’azienda nata nel 1984 dall’idea imprenditoriale di Salvatore D’Alise ad oggi ha un plant di 2000 mq in Valle  di Maddaloni in provincia di Caserta ed è specializzata in stampaggio termoplastico e co‐injection brevettato principalmente per i settori Automotive, Food, Tessile e Dispositivi di protezione individuale.

Con un forte know‐how nel settore dello stampaggio plastico, Complastic Srl sta sviluppando un progetto di produzione di un occhiale e di uno schermo facciale grazie ad una macchina per stampaggio a iniezione consegnata da Negri Bossi all’azienda in tempi record. Questo progetto è stato finanziato da Invialia per il decreto Cura Italia al fine di fronteggiare l’emergenza del Covid‐19.

COVID Protective Masks

Lo scopo quindi è quello di riconvertire parte della produzione in stampaggio di occhiali e schermi DPI/DM;  allo stato attuale sono in corso le procedure richieste dal Decreto Legislativo stesso per i DPI. (riferimento D.L.  17 Marzo 2020 n. 18, art. 16, c. 2.).

Il  design  dei  due  oggetti  prodotti  rispecchia  pienamente  le  caratteristiche  richieste  dalle  normative EN166:2004, inoltre, si è cercato di dare la massima trasparenza all’occhiale anche sulla parte laterale,  affinché non venga diminuito il campo visivo di chi lo indossa e con lo scopo di diminuire la stanchezza mentale  causata dall’utilizzo dell’oggetto per molte ore consecutive.

Nell’area di lavoro destinata al progetto presso l’azienda Complastic, la produttività prevista a pieno regime  sarà di 2000 pezzi al giorno sia per gli occhiali che per lo schermo facciale.

Tutto ciò è stato possibile grazie ad un lavoro di simbiosi, oltre con che con Negri Bossi anche con ADM che ha realizzato lo stampo degli occhiali, con Moretto SpA che ha fornito le periferiche della pressa (Impianto di deumidificazione del polimero, impianto di granulazione quello di termoregolazione dello stampo), con il  fornitore della materia prima AT&Service srl (Pastorano ‐ CE) e quello degli imballaggi, Paper Sun Sas. 

Negri Bossi supporta la collettività producendo maschere per contrastare la diffusione del COVID-19

 

covid maskIl virus infuria e sembra non esserci una via d’uscita ma in questa situazione che per la prima volta tutti ci siamo trovati a vivere, rimodellando le nostre vite, è nostro dovere ingegnarci per trovare una soluzione, per essere  parte attiva nella trasformazione che stiamo vivendo e nella rincorsa verso la “normalità”.

Continua a leggere Negri Bossi supporta la collettività producendo maschere per contrastare la diffusione del COVID-19